…

 

    Tra gufi-geranio
    cucivo con ~ filo d’anguilla
    macchie lucenti

    sulla vecchia coperta trovata in solaio.

    Da una bottiglia di latte e due biscotti

    spuntavano le prime piume verdi dell’alba.

 





Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • utente anonimo  Il 27 aprile 2004 alle 10:52

    Tra tartufoni rochè flirtavo compunto in uno yogourth-mirtillo con l’ape regina!
    Ahi!…
    Prèvert

  • matisse  Il 27 aprile 2004 alle 12:14

    Con punto? Ahimè, i punti sono tre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: