Levando un posto al posto di lama, sera e dorso

declinano ama ed era prima del primo morso

Spengono in mezzo al letto cento grammi di stelle

cinquanta squame dorate su gazzelle

 

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • utente anonimo  Il 25 giugno 2004 alle 11:11

    Sei una grande ammaestratrice di parole e questo è circo e poesia insieme. Ancora, ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: