Tre corvi dalle piume di compianto

      seguivan due secondi di assoluto silenzio.

      Io raccoglievo petali di rosa e d’elicanto

      caduti accanto al corvo che riposa.

      Persino il tempo correva ormai distrutto

      si sentì meglio, poi, non si sentì del tutto.




Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • RobertoTossani  Il 30 giugno 2004 alle 06:46

    Sì, sì, sì. Adorabile. Bacio.

  • utente anonimo  Il 30 giugno 2004 alle 09:07

    Tre corvi al funerale del corvo morto? L’abbigliamento certo è adatto alla circostanza.

  • utente anonimo  Il 30 giugno 2004 alle 09:19

    piume di compianto o piedi di cobalto?… e l’orsetto culattacchione??….
    baci poliphili

  • matisse  Il 30 giugno 2004 alle 09:50

    Shhhtt… Non stare a pensar sempre a storie tese
    Buongiorno, fratellino 🙂

  • utente anonimo  Il 30 giugno 2004 alle 10:36

    Mi sa che sotto gli aghi di pino dovremmo prevedere delle sistemazioni a castello. Argh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: