Ricreazioni:

    D’après-moi: Bruegel

   

     

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • zop  On 18 gennaio 2005 at 11:19

    credevofosse bosh che illustrava kafka!

  • utente anonimo  On 18 gennaio 2005 at 11:24

    La blatta in ciabatta?

    saluti
    Matteo

  • cf10052015  On 18 gennaio 2005 at 17:06

    quella di destra è franza?

  • cf05103025  On 18 gennaio 2005 at 18:42

    quanti mostri sgambettanti
    mi si parano davanti

    un blatta col pigiama
    che danza con madama

  • prufrock1962  On 18 gennaio 2005 at 19:20

    a me vengono in mente gli insetti di grandville…

  • matisse  On 19 gennaio 2005 at 16:08

    ZoP, un frigorifero d’autore? 😛

    Matteo, non son ciabatte 🙂 sono accessori per il ballo della metamorfosi

    Un buongiorno ai quei fous de Les Cartographes 🙂

    prufrock, grazie del pensiero, è un bellissimo complimento

  • RobertoTossani  On 20 gennaio 2005 at 10:09

    Bfgfhflik fa rima con Jtythjdjlik.
    Ecco.
    ;-*

  • utente anonimo  On 20 gennaio 2005 at 16:41

    io mi sono distratta tanto con gli accessori per il ballo che pensai che nella mano destra
    sosteneva la sigaretta in vena sexy

    Llu

  • utente anonimo  On 20 gennaio 2005 at 16:54

    A me sembra più una cimice… ma forse è un genere di blattide che non ho presente. E comunque, Bruegel sarebbe un ottimo nome per un insetticida.

  • matisse  On 20 gennaio 2005 at 17:18

    Certo, Tossik 🙂 (mai contraddirlo quando fa così)

    Smoking in the dancing, Llu? (Tox, non tenga conto delle rime, please)

    Lo credevo anch’io. Bandini, lei è assunto, passi a ritirare lo spry Bruegel, nuova produzione della Clebbino evaporation.

  • cf05103025  On 20 gennaio 2005 at 19:29

    mo’ guarda un po’
    si parla di Clebbino
    è più di un momentino
    che non sentivo ‘sto mottino

    lo diceva un certo billy
    ma l’ho preso pei capilli
    lo gettai in una fogna
    a grattarsi un po’ la rogna

    forse là con questa blatta
    si risuolan la ciabatta

  • arden  On 21 gennaio 2005 at 00:32

    Bella coppia. Anche se lei sfarfalleggia un po’ troppo, mi pare, accanto al fin troppo compìto Herr La Cimice.

  • matisse  On 21 gennaio 2005 at 18:11

    cf05103025: il Clebbino in questione si trova in http://blogghino.clarence.com/ credo dunque ci sia un equivoco.

    ciao signora Arden, chissà cosa nascerà dall’unione di una farfalla e di una cimice 🙂

  • PlacidaSignora  On 21 gennaio 2005 at 18:18

    Una farlice, no? ;-**

  • cf05103025  On 21 gennaio 2005 at 19:42

    ohi mé
    sbagliai clebbino:
    sono proprio stupidino

  • aitan  On 22 gennaio 2005 at 20:06

    La cucaracha,
    La cucaracha,
    ya no puede caminar…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: