Distrazioni:

    idea numero trentacinque

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Effe  On 7 giugno 2005 at 10:07

    il numero 4 di sacripante! è ora online anche grazie al tuo contributo.
    Che il mondo lo sappia.
    Saluti.

  • utente anonimo  On 7 giugno 2005 at 12:11

    Zzzz. Che sonno. Che api.

  • matisse  On 7 giugno 2005 at 13:40

    GrazieF. (ricordi il titolo, eh 🙂

    Blogghino, sono contenta di vederla ronzare ancora da queste parti 🙂

  • prufrock1962  On 7 giugno 2005 at 13:52

    piaciuto tantissimo il tuo ray in blu capri

  • cf05103025  On 7 giugno 2005 at 18:52

    le api del cuscinetto
    non comprendono il fumetto

  • matisse  On 8 giugno 2005 at 08:25

    Grazie prufrock, avevo più di qualche dubbio sullo sfondo, ma ho sempre più di qualche dubbio su ogni dubbio che ho.

    Sono due fiori che parlano, 051030, secondo lei, cosa dicono?

  • dosedigiornata  On 8 giugno 2005 at 10:24

    🙂

  • utente anonimo  On 8 giugno 2005 at 10:28

    Mai smesso di passare da queste parti, madamematisse. [bandini]

  • sacripenta  On 8 giugno 2005 at 14:24

    Api-llow?

  • 3m4  On 8 giugno 2005 at 17:51

    api.culture

  • cf05103025  On 8 giugno 2005 at 22:39

    1- ci sono due api!
    2- di nuovo…mi hanno già
    succhiato tutto, che barba!

  • cf05103025  On 8 giugno 2005 at 22:41

    a- ci sono due api
    b- grazie…oggi non ricevo

  • tulipani  On 8 giugno 2005 at 23:08

    a- mi becco due api
    b- no: un’ape runa! (ora ti voglio vedere a disegnarla)

    [questo enigma è difficilissimo: comunque per adesso voto per la soluzione di bandini]

  • tulipani  On 8 giugno 2005 at 23:14

    a- due api
    b- ma va là: non parlano nemmeno i fiori veri, figuriamoci quelli stampati

    oppure

    a- due api
    b- rassegnati: è la signorina matisse che sta dormendo dall’altro lato

  • utente anonimo  On 9 giugno 2005 at 14:50

    gostei muito da escolha das imagens
    irei voltar mais vezes
    abraços
    Constança
    São Paulo / Brasil

  • matisse  On 9 giugno 2005 at 18:43

    Bandini è sempre geniale, ma che dire di api-llow e api.culture e dell’un’ape runa e di tutti quei dialoghi che trascendono persino il trascendentale?
    Voi continuate, poi tra qualche giorno forse vi racconto cos’avevo pensato 😛

    Constança, sei l’ospite più remota che io abbia mai avuto. Benvenuta e grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: