Ricreazioni:

    D’après-moi: A. Gentileschi

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • cf05103025  Il 28 Mag 2006 alle 16:30

    Artemisia con lo spray
    stermina blatte,
    come lo fa lei
    nessun la batte,
    peccato che per Tassi
    spray non ebbe
    che quel gran ribaldo
    avrebbe steso a caldo.

    Marius

  • PlacidaSignora  Il 28 Mag 2006 alle 16:31

    Se l’Artemisia ha bisogno, le impreso questa néh?
    http://idee-regalo.dmail.it/prodotto.php?cod=131878
    ;-*

  • RobertoTossani  Il 29 Mag 2006 alle 08:54

    Una mia amica è stata invasa dalle blatte.
    Però è decisamente più figa della modella di Gentileschi, naturalmente.

  • cf05103025  Il 29 Mag 2006 alle 15:33

    le amiche di Tossani
    son ronzate dai tafani….

    Mario

  • matisse  Il 29 Mag 2006 alle 16:03

    Marius, hai una memoria incredibile, nonostante abbia letto due biografie sull’Artemisia, non mi sarei mai ricordata il nome del ribaldo, che cosa mangi? 🙂

    Ne prenoto due, Mitì, sono allergica anch’io alle punture di zanzara 🙂

    Accidenti, Tox, è fortunata, ho sempre desiderato avere una b(l)atteria

  • cf05103025  Il 29 Mag 2006 alle 18:07

    Agostino Tassi fu il fetente violentatore della grande Artemisia, e non era nemmeno un cattivo pittore.
    Nota triste: Però alcuni dicono che, purtroppo, anche il padre Orazio, magnifico pittore, l’avesse moltestata, ahimè.

    Mi ricordo soltanto perché amo le storie e le vite dei pittori, ecco.
    Mario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: