Ritratto d’autore: P.P.

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • cf05103025  Il 19 ottobre 2006 alle 18:53

    o Pablo Pablo mio,
    quando eri mio zio
    le colombe le magnavi
    mica in testa te le incollavi….

    Mario

  • utente anonimo  Il 19 ottobre 2006 alle 21:25

    Sai d’amore lieto.
    Casta
    (dove ora s’addice)
    o Vera
    fra metope e Rime

    Te.

    [disclaimer] questo è solo un idiomico. appunto [disclaimer/]

    forse lo sapevi,
    di certo la conoscevi,
    chissà se la ricordavi 🙂

    grazie per le colombe, i dadi cubisti (oggetti quasi dadadisti :), le misurate bugie d’artista (di PP, non tue! :), la gioiosa e sabbiosa poesia d’una gita a Milano…

    grazie di tutto, amica mia.
    dademar

  • madeinfranca  Il 19 ottobre 2006 alle 22:05

    ma che gli frullerà mai
    in quella testa ?
    d’artista.

    bisousoiseaux!

  • metallicafisica  Il 20 ottobre 2006 alle 08:34

    Ritratto d’autore con figlia….:o)

  • SENZAQUALITA  Il 20 ottobre 2006 alle 11:31

    una paloma blanca come la nieve come la nieve..m’ha rovinato l’alma, come me duele come me duele..

  • gabrilu  Il 20 ottobre 2006 alle 16:37

    “Ahi Paloma” di Rosetta Loy
    (si, lo so, ho sbagliato blog :-/

    gabriella in fase di trasloco

  • matisse  Il 21 ottobre 2006 alle 17:09

    Marius, lo zio di Picasso aveva una gioielleria sulla calle di Granada ch’era nulla in confronto a questo blog 😛

    Dademar, come per vera magia, ho pronta la soluzione. Se nessuno riesce prima a decodificare, poi la posto. Grazie perenni a te :)*

    Vero, son proprio ali, quelle che gli frullano in testa, made. Bisousàvolants!

    MF e SQ, sì, yo soy la hija de Pablo Diego José Santiago Francisco de Paula Juan Nepomuceno Crispín Crispiniano de los Remedios Cipriano de la Santísima Trinidad Ruiz Blasco y Picasso López, y no entiendo porque cuando llamo a papá él contesta después de una hora.

    gabriella, où tu es en train de déménager? 😐

  • utente anonimo  Il 21 ottobre 2006 alle 20:05

    beh, hai degli amici splendidamente intelligenti, anzi splendidadamente.

    gugl

  • plunkink  Il 22 ottobre 2006 alle 02:03

    bel sito!

    http://www.plunk.splinder.com

  • matisse  Il 22 ottobre 2006 alle 15:37

    Vero, gugl, sono belli e irrefrenabili
    (“La bellezza sarà compulsiva o non sarà”)

    Grazie, plunk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: