Ricreazioni:

    D’après-moi: (e dopo l’autore, les différences)

   

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • cf05103025  On 6 dicembre 2006 at 09:01

    Oh,quante differenze!
    da destra:
    1.due stufe
    2.tavolozza imbrattata al muro
    3.dipinto inclinato in alto diventato luminoso o punto luce
    4.natura morta con fondo ora verde
    5.Grande femme nue, ora capovolta
    6.il tipo del sottoscala ora trasferitosi sul divano
    7.Due poltrone
    8.La dama dell’ermellino a casa di Bazille….
    9.Non c’è più la mia purèe sotto il pianoforte!!

  • cf05103025  On 6 dicembre 2006 at 09:01

    Oh,quante differenze!
    da destra:
    1.due stufe
    2.tavolozza imbrattata al muro
    3.dipinto inclinato in alto diventato luminoso o punto luce
    4.natura morta con fondo ora verde
    5.Grande femme nue, ora capovolta
    6.il tipo del sottoscala ora trasferitosi sul divano
    7.Due poltrone
    8.La dama dell’ermellino a casa di Bazille….
    9.Non c’è più la mia purèe sotto il pianoforte!!

  • utente anonimo  On 6 dicembre 2006 at 10:27

    La differenza la fa una cosa sola: la differenza si chiama Matisse.

    Bandini

  • utente anonimo  On 6 dicembre 2006 at 10:27

    La differenza la fa una cosa sola: la differenza si chiama Matisse.

    Bandini

  • Epimenideblog  On 6 dicembre 2006 at 12:42

    La soluzione su prossimo numero.

  • ziacassie  On 6 dicembre 2006 at 12:47

    il signore del sottoscala si e’ sdoppiato!

  • all  On 6 dicembre 2006 at 13:27

    (la Differ Enza si chiama Enza)

  • madeinfranca  On 6 dicembre 2006 at 13:37

    ovviamente io non appaio
    pe’ no’ fa’ straggge,
    pe’ quanno so’ esagggerata…
    mi accontento, và…del I° premio
    (nel senso che è venuto prima del II° gioco)…
    anzi il gioco continua
    anche chez-moi !
    bisous!

  • madeinfranca  On 6 dicembre 2006 at 13:37

    ovviamente io non appaio
    pe’ no’ fa’ straggge,
    pe’ quanno so’ esagggerata…
    mi accontento, và…del I° premio
    (nel senso che è venuto prima del II° gioco)…
    anzi il gioco continua
    anche chez-moi !
    bisous!

  • matisse  On 6 dicembre 2006 at 17:03

    – Marius, mi sa che le hai trovate tutte (confidavo sulla presbiopia, invece niente 🙂

    – Bandini, questo è il miglior complimento al quale potessi ambire, grazie.

    – Il prossimo numero è il 4, epimenideblog, prendilo al volo.

  • matisse  On 6 dicembre 2006 at 17:03

    – Marius, mi sa che le hai trovate tutte (confidavo sulla presbiopia, invece niente 🙂

    – Bandini, questo è il miglior complimento al quale potessi ambire, grazie.

    – Il prossimo numero è il 4, epimenideblog, prendilo al volo.

  • matisse  On 6 dicembre 2006 at 17:07

    Giusto, zia, quella precisazione mancava 🙂

    S’enza alcun dubbio, all

    Made, questo è il mio indirizzo: matisse.matisse@g.mail.com 🙂

  • matisse  On 6 dicembre 2006 at 17:07

    Giusto, zia, quella precisazione mancava 🙂

    S’enza alcun dubbio, all

    Made, questo è il mio indirizzo: matisse.matisse@g.mail.com 🙂

  • oyrad  On 6 dicembre 2006 at 20:46

    Segnalo che quest’ opera è riprodotta su un libro Jaca Book, che mi sono spupazzato qualche anno fa, intitolato “Arte e artisti nella modernità”, curato da Antonello Negri. E’ un buon libro,con alcuni capitoli interessanti anche sulla storia delle artiste contemporanee, e con pagine dedicate all’ evoluzione dell’ atelier-anche con fotografie che riguardano proprio il buon Matisse 😉 Buona serata, Oyrad.

  • sgnapisvirgola  On 6 dicembre 2006 at 21:22

    Questo blog è meravoglioso.
    Complimenti davvrero.

  • sgnapisvirgola  On 6 dicembre 2006 at 21:22

    Questo blog è meravoglioso.
    Complimenti davvrero.

  • gabrilu  On 6 dicembre 2006 at 22:32

    @ Poffarbacco, arrivo adesso ansante e trafelata e scopro che hanno già fatto/risolto tutto 😦

  • MariaStrofa  On 6 dicembre 2006 at 23:48

    Mi è piaciuto il commento di sgnapis virgola = meravoglioso. mera(mente)voglioso: si ha sempre voglia di guardarlo, insomma…

  • matisse  On 7 dicembre 2006 at 11:58

    Grazie per il consiglio, Oyrad, spero abbiano riprodotto la parte originale 🙂

    Lo ha già detto Maria, quel lapsus nel commento sottostante (quindi quel lapsous) è altrettanto meraviglioso. Ciao, sgnapis 🙂

    Gabrilù, ti sposto la poltrona accanto alla stufa? 🙂

    Buona giornata, Maria

  • matisse  On 7 dicembre 2006 at 11:58

    Grazie per il consiglio, Oyrad, spero abbiano riprodotto la parte originale 🙂

    Lo ha già detto Maria, quel lapsus nel commento sottostante (quindi quel lapsous) è altrettanto meraviglioso. Ciao, sgnapis 🙂

    Gabrilù, ti sposto la poltrona accanto alla stufa? 🙂

    Buona giornata, Maria

  • sgnapisvirgola  On 7 dicembre 2006 at 23:57

    Sono contenta di essermi sbagliata questa volta. Grazie MF grazie Matisse.

  • cf05103025  On 8 dicembre 2006 at 20:13

    Quell’uomo lì sdoppiato erano Mr.Hyde e Dr.Jekkyl, ti dico io, che uno guardava la femme nue de supra, l’altro smicciava il tipetto che va su per la scala.
    Era una storia di una doppiezza terribile, guarda lì:
    non c’è più da fidarsi neanche dei bei quadri! Roba da matti!

    Marius

  • cf05103025  On 8 dicembre 2006 at 20:13

    Quell’uomo lì sdoppiato erano Mr.Hyde e Dr.Jekkyl, ti dico io, che uno guardava la femme nue de supra, l’altro smicciava il tipetto che va su per la scala.
    Era una storia di una doppiezza terribile, guarda lì:
    non c’è più da fidarsi neanche dei bei quadri! Roba da matti!

    Marius

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: