Ricreazioni: Il tòpos d’appartamento

    (a quale pittore appartengono questi oggetti trafugati?)

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • oyrad  Il 18 gennaio 2007 alle 21:22

    A Hopper ?

  • MariaStrofa  Il 18 gennaio 2007 alle 21:50

    Georges Roubault?

  • all  Il 19 gennaio 2007 alle 08:10

    savinio? il quale forse li roubault à son frère?

  • didolasplendida  Il 19 gennaio 2007 alle 09:24

    ma è quello dell’altra volta!

  • inventatore  Il 19 gennaio 2007 alle 10:48

    Non lo so, ma so che lui sarà piuttosto arrabbiato…

  • matisse  Il 19 gennaio 2007 alle 16:55

    Ma uff, ora mi tocca cambiare la domanda 🙂

    A quale degli artisti (compresi gli immaginari) nominati nei messaggi precedenti, appartengono gli oggetti? 😐

    Ad Hopper? A Georges Roubault? A Savinio? A quello dell’altra volta? A quello piuttosto arrabbiato? 🙂

  • all  Il 19 gennaio 2007 alle 17:33

    (uff. vabbè risponderò anche a questo. ma solo dopo aver ricevuto una risposta al msg inviato per le vie brevi)

  • matisse  Il 19 gennaio 2007 alle 18:00

    (all, sai che non ho idea di cosa significhi esattamente: “per le vie brevi”?) (sono legali? 🙂

  • all  Il 19 gennaio 2007 alle 23:37

    (per fortuna non sei della Burokratsjia, per la quale via breve è una telefonata, un incontro nel corridoio o al bar, un messaggio nella posta splinder, insomma una scorciatoia non protocollata)

  • all  Il 19 gennaio 2007 alle 23:45

    (comunque, a Savinio la macchina da scrivere sarebbe piaciuta molto)

  • matisse  Il 20 gennaio 2007 alle 12:07

    (ecco, al, io ero andata a controllare sulla posta di splinder, ma non appariva il numero del messaggio accanto alla bustina, non di Minerva, no, e così non ho aperto, ma ora, eh, ora…:)

  • all  Il 21 gennaio 2007 alle 15:40

    (a proposito, chissà se esistono ancora i Minerva, i fiammiferi quelli piatti)

  • matisse  Il 21 gennaio 2007 alle 16:57

    (scrivo ad umberto?)

  • cf05103025  Il 21 gennaio 2007 alle 22:07

    Dalla tavola di
    Bonaventura Berlinghieri.
    “Vista de la camera di Bonaggiunta degli Orbicciani mentre esso giacevasi con mi moglie, sto fetente.”

  • matisse  Il 22 gennaio 2007 alle 08:54

    Tutti i miei complimenti a oyrad!

    (Mi dici qual è l’oggetto che, in particolare, ti ha condotto ad Hopper? 🙂

  • oyrad  Il 24 gennaio 2007 alle 10:50

    Vagamente un po’ tutti, ma in particolare il tavolo rotondo… Ehi, ho vinto qualcheccosa ??? 😉

  • matisse  Il 24 gennaio 2007 alle 21:24

    Cosa desideri, oyrad? 🙂

  • oyrad  Il 25 gennaio 2007 alle 12:14

    Cosa desidero? Beh, mi piacerebbe sapere quale meraviglioso programma di grafica usi per questi tuoi eccellenti lavori 🙂

  • matisse  Il 25 gennaio 2007 alle 14:03

    So usare solo due o tre funzioni di photoshop, capisco proprio nulla di pc e di programmi 😐
    Hai diritto a un desiderio di riserva 🙂

  • IceKent  Il 27 gennaio 2007 alle 23:28

    oddio, come si chiama quel tizio… Ikea?

  • matisse  Il 28 gennaio 2007 alle 10:00

    I(ce)Ke(a)nt? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: