Ricreazioni:

    D’après-moi: Hopper

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • cf05103025  On 26 aprile 2007 at 18:42

    Quello che fa il bagno è il cognato?
    O no?

    Mario

  • prufrock1962  On 26 aprile 2007 at 20:01

    fa’ pensare a cornell che gira sulle bancarelle, ritira cosa abbandonate da hopper, e ne fa’ una sua scatola

  • madeinfranca  On 26 aprile 2007 at 22:07

    la middle class non è acqua

    bisousamericanbeauty !

  • utente anonimo  On 27 aprile 2007 at 08:14

    Lei sembra decisamente vestire ib-sen-laurent.

  • SENZAQUALITA  On 27 aprile 2007 at 13:51

    hopperbacco, del realismo artificiale!

  • metallicafisica  On 27 aprile 2007 at 17:17

    Il Bosch è un tarocco!*

  • matisse  On 27 aprile 2007 at 17:55

    Splendidi signori (e signore), vi lascio in custodia la mia casetta. Parto per quattro giorni. Affido a Marius l’incarico di ridipingere le pareti, a prufrock di scrivere le lettere all’amministratore, a Franca di intrattenere rapporti con i vicini baciandoli uno per uno, a turno, a karim di nutrire l’ippopotamo domestico (o era un rinoceronte, quello con il quale dialogavi nelle foto del tuo blog?:), a gabryella di affittarmi la stanza da letto come dépendance della sua locanda, e a MF di controllare gli infissi avendo cura di non usare il trapano dalle 14.00 alle 16.00. Un abbraccio a tutti.

  • MIRELLADEPARIS  On 27 aprile 2007 at 18:07

    Buon viaggio Matisse.

  • unovalelaltro  On 27 aprile 2007 at 23:43

    ma la Bosch
    questa pubblicità quanto te la paga ?

  • utente anonimo  On 28 aprile 2007 at 00:27

    Che il vento sia amico alle tue vele!

  • metallicafisica  On 28 aprile 2007 at 17:36

    sono le 18,35… ho con me la cassetta metallica degli attrezzi… Ospiti di Matisse, per voi tappi di cera. Lavorerò giusto un’oretta… ci sono degli infissi da fissare…(guardate pure!:)

  • gabrilu  On 1 maggio 2007 at 22:19

    Hopper bacco!
    Torna presto, matisse 🙂

  • utente anonimo  On 1 maggio 2007 at 22:59

    un caro saluto
    libertango

  • matisse  On 2 maggio 2007 at 16:17

    Grazie, Mirella 😐

    Non è “la” Bosch, uno. Quello è il laboratorio di Hieronymus 😛

    Sono andata in macchina, ma grazie, karim 🙂

    Ottimo lavoro, MF 🙂

    Eh, gabriellina, sono già tornata e per festeggiare il mio rientro a scuola ho portato la prima C in visita al depuratore 😐
    Per fortuna durante le prime fasi della spiegazione, mentre il relatore recitava: ” La filtrazione può essere grossolana o fine”, nel sentire quest’ultima parola, metà classe si era già alzata 🙂

    Felice di rivederti, liber 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: