Ritratti d’autore: M.C.

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • aitan  On 16 settembre 2007 at 11:27

    Marie Curie? Madre Coraggio? Marc Chagall? Maria Callas? Maria Carta? Mary Cassat? Mario Castelnuovo? Massimo Campigli? Manu Chao? Maurizio Cattelan?
    Mio Cugino?
    Ma Chi-è?

  • utente anonimo  On 16 settembre 2007 at 11:55

    Maitre Cravatier.

  • matisse  On 16 settembre 2007 at 19:57

    Tuo cugino, secondo me, ha la barba, aitan 🙂 Uno tra questi, ma quanti ne hai trovati? 🙂

    Mais Certainement, karim (formidable)

  • madeinfranca  On 17 settembre 2007 at 01:02

    …eh non…eh…
    c’est Mon Cousin !
    il est sur la commode de mammà…
    ooooohhh…Marc…Chéri…

    bisousparentaires!

  • alog  On 17 settembre 2007 at 07:26

    (brava franca. come l’avrà riconosciuto? dall’aria di famiglia? dalle cravatte? dal tasto destro – proprietà – sulla foto?))

  • unovalelaltro  On 17 settembre 2007 at 08:38

    si però le cravatte di chagall
    speriamo proprio che non le facciano… nemmeno negli shop dei musei

  • matisse  On 17 settembre 2007 at 09:52

    Franca, ti accade spesso di avere tutto quel trasporto verso i cugini? Comincio a preoccuparmi? 🙂 (bella immagine, grazie 🙂

    (il nome del file, all, lo lascio per non innervosire i ricercatori 🙂

    Le cravatte, gasp, dovevano servire come indizio alle opere, non preoccuparti, non saprei fare (male) nemmeno (a) un papillon.

  • zop  On 17 settembre 2007 at 12:51

    fico!!! Monsieur Cravatte! l’inventore della cravatta, quello che vive in campagna… non sapevo fosse cugino di aitan!

  • unovalelaltro  On 17 settembre 2007 at 14:53

    no perchè, mi sa che le lenzuola esistono già:-)

  • utente anonimo  On 17 settembre 2007 at 15:26

    che questa sia l’ispirazione?
    http://www.museesdefrance.com/produits/details/CH100070
    saluti da ulrico.

  • matisse  On 17 settembre 2007 at 19:03

    zop, non si sa se sia il cugino di aitan oppure quello di made, a meno che made e aitan non siano cugini essi stessi, d’altronde anche noi siamo imparentati adesso che ci penso… 🙂

    Le sue lenzuola? Sei certo che non siano di Lino, gasp?

    Caspita, ulrico, 50 euro per le sole lettere (la sua corrispondenza dev’essere stata esigua)

  • aitan  On 18 settembre 2007 at 15:32

    credo di essere imparentato com made per il ramo ebraico, da cui ho ereditato la barba talebana che io ostento e loro nascondono sotto occhiali neri e cravatte sgargianti

  • unovalelaltro  On 18 settembre 2007 at 16:10

    sonosolosicurochenonsonodiLana

  • giuba47  On 18 settembre 2007 at 19:25

    I miei complimenti, Giulia

  • madeinfranca  On 18 settembre 2007 at 20:55

    …e come in tutte le famiglie che si rispettino…anche la nostra è divisa
    in lotte…intestinali…
    io, del ramo sciita, ho ereditato
    -in barba a quel lazzaro
    di cugino talebaitan-
    dei vezzi tali che Duchamp m’ha scelta come modella
    !
    bisousdiekkekavolo!

  • utente anonimo  On 19 settembre 2007 at 12:07

    mia cara che perfetto tocco di luce… favorisco l’ultima versione per cerimonia…
    😉 Enrica

  • matisse  On 19 settembre 2007 at 17:53

    made, aitan dice che nascondi la barba sotto gli occhiali neri, ancora non sa che in realtà sono i baffi :§

    Ciao, giulia, grazie

    Eh, coi tocchi mi trovo a mio agio, enrica 🙂

  • didolasplendida  On 19 settembre 2007 at 19:16

    è il nuovo testimonial di marinella!

  • aitan  On 20 settembre 2007 at 11:49

    (maledetta cugina,
    m’hai fregato anche stavolta ;o))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: