Ricreazioni:

    D’après-moi: Magritte

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • utente anonimo  On 28 ottobre 2007 at 11:30

    stai traslocando? 🙂

    minotauro

  • TuttoFaMedia  On 28 ottobre 2007 at 14:31

    Se il primo da sinistra in basso è un uovo mi piace molto.

  • didolasplendida  On 28 ottobre 2007 at 15:19

    affari tuoi?

  • matisse  On 28 ottobre 2007 at 16:11

    Sgombero alcuni dubbi di René, minotauro 🙂

    Conoscendo Magritte, potrebbe non essere un uovo, TFM, mi dispiace 🙂

    Miei? Non mi paga nemmeno, dido 😉

  • utente anonimo  On 28 ottobre 2007 at 19:16

    dovevo immaginarlo: una che si prodiga a raccogliere idee cadute, non poteva non impegnarsi per aiutare Magritte a sgomberare un po’ di dubbi 🙂

    bravissima come sempre!

  • utente anonimo  On 28 ottobre 2007 at 19:17

    scusa ancora, ma non mi abituo all’idea di essere un utente anonimo, e così mi dimentico di firmare 🙂

    minotauro

  • cf05103025  On 28 ottobre 2007 at 19:36

    ca c’est pas ma gritte,
    c’est ta griffe

    Marius

  • utente anonimo  On 28 ottobre 2007 at 20:44

    super
    cali
    FRAGILI ?
    stiche
    spiralidoso…

    grand enfant Matisse !
    …et Matisse !

    bisouszuzzerelloni !

  • metallicafisica  On 29 ottobre 2007 at 12:02

    Screanzata! :)*

  • Epimenideblog  On 29 ottobre 2007 at 13:33

    Escatologia della vita quotidiana.

  • utente anonimo  On 29 ottobre 2007 at 14:18

    Ceci n’est pas un déménagement.

  • matisse  On 29 ottobre 2007 at 18:06

    Grazie mille, minotauro 🙂

    Griffe nell’accezione di artiglio, marius? Dovrò stare attenta, sono elementi fragili, come fa notare made

    Nel senso di senza crea-nza oppure di un abuso di ricreazioni, MF? 🙂

    Sì, epimenide, ieri il tempo, per esempio, volgeva al bicchiere che per Magritte è l’orage ed oggi fa quasi caldo come il martello: le désert

    Toutefois j’ai du transport pour ce peintre, karim 🙂

  • utente anonimo  On 30 ottobre 2007 at 12:24

    surre(g)ali di Natale.

    Bandini

  • alog  On 30 ottobre 2007 at 12:30

    sei al cubo?

  • matisse  On 30 ottobre 2007 at 18:57

    Signor Bandini, lei riesce a sorprendermi più dei regali 🙂

    2cento16, al?

  • utente anonimo  On 30 ottobre 2007 at 21:25

    Ciao!
    Complimenti per l’opera,è stupenda xkè, come in tutto il sito vengono rappresentate le mie forme d’arte preferite cioè quelle da futuristi e dadaisti in poi! E’ l’idea che conta, e non la realizzazione tecnica e così l’arte può avvicinarsi a tutti senza essere un qualcosa di elitario 🙂
    (sarà che io non so assolutamente disegnare, ecco xkè apprezzo ancora di più l’arte dei dadaisti!)
    Non sono riuscito a capire cosa sia la prima scatola in alto a sx… una fisarmonica col becco? Uno strumento musicale?

    cloud strife

  • alog  On 31 ottobre 2007 at 10:03

    un al? un’ocomotiva?

  • matisse  On 31 ottobre 2007 at 19:14

    cloud strife, è esattamente quella che dice al, al commento 17, appartiene al dipinto: le temps traversé, ciao 🙂

  • utente anonimo  On 2 novembre 2007 at 15:06

    la seconda che hai detto, of course…;)
    mf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: