Tautogramma

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • utente anonimo  Il 2 aprile 2008 alle 19:16

    Cara amata, casta, calma, dama mandata dalla Santa Mamma, canta la tal ballata d’amar la casa.
    Sarà capanna, ma calda, cavata dalla malta armata: avrà la sala, parva ma atta, la panca sarda, la lampada, la scala, la mansarda, basta? Casa, amata casa, plasmata da lavanda, lavata, garbata, ammantata d’alta gamma al par d’alta casata alata. Passa l’annata. Spalancata la tasca, manca la grana! Alla canna, dal gas. La casa? Alla Banca. Salva la barca: assaltala, la Banca satrapa! Cala la bandana, spara – spara! Al plasma, al plasma… Dannata cataratta, manca la cassa. “Banda armata mandata ad Alcatraz”, dalla stampa. Alla malaparata, abbassa la calza: danza da falsa assatanata, balla la samba macabra, tam- tam, va’ dal fantasma, dalla maga. Passata l’amara mal annata, strappata la targa, paga la rata alla Banca, stappa la malva, la tracanna. Sarà pacata la nata annata? Sarà parca? Placata la strana masnada da parata, la banda vandala, ah, madama amata, salva l’alma dalla cabala, stampa la alfa, mappa damascata. Scappa l’alba: ama.

  • matisse  Il 2 aprile 2008 alle 19:47

    “amata amar avrà atta amata”

    Guarda, matteo, utilizzando le prime parole “tautogrammatiche” (il resto, bellissimo, è un testo monovocalico), ne esce quasi un Guido Guinizzelli
    (“Al cor gentil rempaira sempre amore “)
    🙂

  • utente anonimo  Il 2 aprile 2008 alle 22:32

    Z.

  • didolasplendida  Il 3 aprile 2008 alle 08:12

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    CERCASICERCASICERCASICERCASICER

  • utente anonimo  Il 3 aprile 2008 alle 08:50

    L’albabeto (l’alba dell’alfabeto)!

    Bandini

  • utente anonimo  Il 3 aprile 2008 alle 09:26

    Quindi tu mi chiedi un tautogramma monovocalico? (in passato mi sono esercitato molto nell’uno e nell’altro ma mai in combinazione…)

    Anagrammar “amar”…

  • alog  Il 3 aprile 2008 alle 14:18

    considerato lo spessore del testo,
    LLLLLLLLLLLL
    LLLLLLLLLLLL
    LLLLLLLLLLLL
    LLLLLLLLLL
    mi trovo citato 46 volte. grazie

    AL

  • matisse  Il 3 aprile 2008 alle 16:12

    karim, sei già arrivato all’antitesi o, dopo aver percorso l’intero alfabeto, ti sei addormentato? 🙂

    didola, guarda che se stai, come al solito, cercando erri de luca, qui ne trovi solo la coda 😉

    In quel tenero paesaggio, signor Bandini, ci metterei anche un albogatto (che ho scoperto essere un pioppo 🙂

    (Matteo, ho sempre pensato che la “combinazione” fosse un completo di biancheria intima femminile (ora prova a rileggere la tua domanda… :))

    Allora non resta che togliere la “re” al succitato spessore, al 🙂

  • utente anonimo  Il 5 aprile 2008 alle 15:19

    Non so perché ma mi viene in mente il dentista***

  • matisse  Il 6 aprile 2008 alle 16:08

    (“Apra bene la bocca e dica: AAAAAAAAAA”? 🙂

  • emmart  Il 8 aprile 2008 alle 20:34

    …vi mosse scaltra etereo stile
    (anagrammando “matisse scrive solo lettere A”) 🙂

  • matisse  Il 9 aprile 2008 alle 16:56

    merlot (e) bechamel!
    (anagrammando: “che bello, emmart!” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: