Ricreazioni:

    D’après-moi: La gaufre de Mondrian

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • utente anonimo  Il 6 aprile 2008 alle 16:48

    …j’en goûterais un morceau
    à la marmelade de cerises !

    bisousrouges !

  • cf05103025  Il 6 aprile 2008 alle 18:43

    la guafre de Mondrian c’est brulèe, ohimè

  • utente anonimo  Il 6 aprile 2008 alle 19:39

    Oh, mon Drian! (Aw, my gaufre!)

  • matisse  Il 7 aprile 2008 alle 11:21

    Tu peux prendre celui en bas à droite, made 🙂

    Ecco, marius, quella potrebbe essere la gaufre di matisse 😐

    Tu clames des ex-clamations, karim? 🙂

  • utente anonimo  Il 7 aprile 2008 alle 13:27

    Avrei preferito verdure alla griglia (e non solo rossori, bluori e giallure)

    Bandini

  • alog  Il 7 aprile 2008 alle 23:33

    graticouleur?

  • matisse  Il 9 aprile 2008 alle 16:48

    (Lei ha ragione, signor Bandini, ma Mondrian trovava deplorevole l’abitudine di introdurre elementi vegetali quali aiuole, percorsi verdi o alberi nel paesaggio urbano, dunque niente verdure, porti pazienza 🙂

    Nel senso di “riconoscenti”, al? 🙂

  • emmart  Il 9 aprile 2008 alle 16:58

    una gaufre astratta è gaufroide?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: