Ricreazioni:

    d’après-moi: Delacroix

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • akio  Il 29 ottobre 2008 alle 16:38

    magnifica! mat!

  • didolasplendida  Il 29 ottobre 2008 alle 19:26

    fa parte della corrente dei bucaioli

  • utente anonimo  Il 29 ottobre 2008 alle 23:33

    più che un Delacroix sembra un Delapois

    BANG BANG

  • alog  Il 30 ottobre 2008 alle 00:06

    questo quadro mi ha sempre colpito

  • lemmaelabel  Il 30 ottobre 2008 alle 15:17

    o’,o’, qualcuno è ri-uscito a sparare davvero!
    😦

  • matisse  Il 30 ottobre 2008 alle 15:19

    Grazie come sempre, akio 🙂

    Infatti sono in sciopero, dido 😛

    Un commento che cade a fagiolo, gasp

    Spero senza Alcuna conseguenza, andrea

  • utente anonimo  Il 31 ottobre 2008 alle 11:58

    Contro l’arte, l’artiglieria.

    Bandini

  • utente anonimo  Il 31 ottobre 2008 alle 17:04

    ho guardato bene ma io, de, la croce non riesco a vederla!
    ulrico.

  • matisse  Il 31 ottobre 2008 alle 20:27

    “Il faut bruler les musées” gridavano i surrealisti (perdo sempre l’accendino, signor Bandini)

    Benedetto ulrico.

  • utente anonimo  Il 1 novembre 2008 alle 01:48

    Mi ricorda una zona di Milano, Foro Bonaparte.

  • elisnelpaese  Il 1 novembre 2008 alle 20:34

    d’aprés-moi, Delagruviere

  • matisse  Il 3 novembre 2008 alle 08:51

    Buona parte della via sarà dissestata, karim

    Che il ragazzino sia figlio di Maria Perego, elis?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: