Ricreazioni:

    d’après-moi: Picasso

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • alog  Il 1 dicembre 2008 alle 00:19

    pijassi

  • matisse  Il 1 dicembre 2008 alle 08:46

    Sì, quello è il gesto. A volte basta girare senza muoversi per trovare nuove strade.

  • utente anonimo  Il 1 dicembre 2008 alle 21:43

    Non so se sia un bassotto o un collie. Ma comunque è un cane da diporto.

  • utente anonimo  Il 2 dicembre 2008 alle 14:01

    Gira e rigira, s’aggiràffa.

    Bandini

  • matisse  Il 2 dicembre 2008 alle 17:04

    Chissà, magari Modigliani possedeva un bassotto, karim 😉

    Diventerà il mio motto, signor Bandini, lo trovo molto bello

  • emmart  Il 2 dicembre 2008 alle 21:05

    ceci n’est pas un teckel!

  • utente anonimo  Il 3 dicembre 2008 alle 13:05

    Primo esemplare di Caraffa,
    cane incrociato con giraffa

    oppure

    Girotto, cane bassotto se-movibile

    🙂

  • matisse  Il 3 dicembre 2008 alle 17:18

    Nemmeno a me sembra tellement tel qu’il est, emma 🙂

    Caraffa, mi piace, elis 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: