La sarta di Lucio: i taglia e cuci su Fontana

   

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Commenti

  • utente anonimo  Il 16 novembre 2009 alle 19:41

    Nella famosa boutique  di moda si lavora alacremente: fora la tela, cuci la tela, attacca i lustrini, metti i bottoni…rifora la tela, ricuci i bottoni, riattacca i lustrini…

    :)))

  • utente anonimo  Il 16 novembre 2009 alle 21:21

    Singeramente non so che dire.

  • unovalelaltro  Il 16 novembre 2009 alle 21:52

     sei penelope con ulisse a casa 

  • utente anonimo  Il 16 novembre 2009 alle 23:01

    "cucio lontana…."

  • utente anonimo  Il 17 novembre 2009 alle 11:19

    Impara l’arte e portala dalle sarte.

    Bandini

  • didolasplendida  Il 19 novembre 2009 alle 14:30

    chi taglia e cuce non perde mai tempo
    dal nostro proverbio chi fraveca e sfraveca nun perde mai tiempo

  • matisse  Il 19 novembre 2009 alle 16:44

    Te lo rammenti (o era  rammendi?) anche tu, affabulare, l’alacre lavoro artigianale di un tempo? 🙂
    Ciò che conta, karim, è che non ti cucia mai la bocca 🙂
    6? Non ne bastava una, 1? 😉

    …e stracuocio lasagna (anche per oggi, al, il pranzo è avvilito) 😐

    Sembra il motto di Alighiero Boetti, signor Bandini (uno che, come lei, aveva stoffa)

    Fraveca e straveca corrisponderebbe dunque a taglia e staglia? Un det_taglio non da poco, didola 🙂 (Forse non è così, ma mi piaceva stare sull’orlo del commento)

  • unovalelaltro  Il 19 novembre 2009 alle 17:07

    6 stupidina forte 

  • didolasplendida  Il 20 novembre 2009 alle 08:49

    fraveca= fabbricare
    sfraveca= sfabbricare-demolire

  • utente anonimo  Il 30 novembre 2009 alle 13:59

     …qui a Roma ogni tanto quarche punto sarta.
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    (emmart) :*

  • akio  Il 5 dicembre 2009 alle 10:32

    http://avide[..] in punta di blog – E. Hopper, Compartiment C, voiture 193 feat. E. Montale, Prima del viaggio proposto da… euridicea – Nilla Zilli proprosta da…. Silvia-pensieri di carta – Show must go home! [di… zop] – soste (gli appunti di viaggio oltre il [..]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: