La governante di Signac

   

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • didolasplendida  On 29 novembre 2010 at 10:10

    dopo l'umido, la carta, il vetro, l'indifferenziata, mi tocca anche la raccolta dei puntini…..

  • unovalelaltro  On 29 novembre 2010 at 11:06

    http://www.alcolore.it/codici_visivi/immagini/paul_signac_la_sala_.jpg
    quella tua nun stà a pulì er vetro ma è la mojie che sta a salutà l'amante

  • ndro  On 29 novembre 2010 at 18:32

    intanto che er marito er gatto se fanno 'na braciolata 

  • utente anonimo  On 29 novembre 2010 at 22:41

    Lei pulisce, lui attizza il fuoco. Un perfetto divisionismo dei compiti domestici.

  • matisse  On 1 dicembre 2010 at 10:27

    πŸ™‚  Intanto ti lascio quelli céliniani, didola:

    Impossibile, uno. Il titolo del quadro è: Dimanche. E la dimanche, si sa, è dedicata alla famiglia πŸ˜‰
    Invece, guarda cosa dice Signac: "Ma famille voulait faire de moi un architecte, mais je préférais dessiner sur les bords de la Seine". Dunque vai, esci, e portaci un po' di mare πŸ™‚

    Tu as oublié anvedi e aò! al πŸ™‚

    E' il concetto della par conmicio, signor Bandini πŸ™‚

  • utente anonimo  On 1 dicembre 2010 at 18:36

    Matisse: il commento #4 non era mio, ma di quel genio di Karim, al quale va tutto il mio (ap)plauso πŸ™‚

    Bandini

  • matisse  On 1 dicembre 2010 at 18:50

    Scusami, karim e mi scusi anche lei, signor Bandini (l'età avanza πŸ™‚

  • utente anonimo  On 1 dicembre 2010 at 19:58

    Essere scambiato per Bandini è assolutamente un onore.

  • matisse  On 2 dicembre 2010 at 18:51

    Be', potremmo farlo, karim. Per un post, potremmo scambiarci tutti i nick e provare ad indovinare l'autore del messaggio.
    (grazie, sei un perfetto gentiluomo πŸ™‚

  • utente anonimo  On 3 dicembre 2010 at 08:55

    elle semble soigneuse et très pointillieuse la gouvernante hein ?

    bisousmenagers!

  • matisse  On 6 dicembre 2010 at 11:09

    Re-bienvenue, made πŸ™‚

  • clic_clap  On 4 febbraio 2011 at 00:06

    invece di scambiar nick ho cambiato post, qui mi sento quasi a casa… almeno qui non bruciano libri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: